Vuoi Trasformare la Tua Vita? Inizia Cambiando i Tuoi Pensieri

Inizia a cambiare i tuoi pensieri e convertili in azioni concrete, questo ti aiuterà a trasformare in meglio la tua vita.

Cristian Barbarino

Cristian Barbarino: Ho trasformato i miei pensieri, le mie abitudini e le mie credenze con la miglior scuola di formazione…la mia stessa vita. Creativo per natura ho fatto della mia passione il mio lavoro. Mi piace definirmi un Trainer Motivazionale. La conoscenza, attraverso i viaggi, è la mia missione di vita.

Pubblicato il: 17 Marzo 2015 | Categoria:

Ricordo come fosse ieri il giorno che ho preso tutto il coraggio che avevo – purtroppo il coraggio non lo vende nessuno e quindi dobbiamo contare su quello che abbiamo dentro – e ho iniziato la mia vita da freelance.

Lo descriverei come un vero e proprio salto nel buio!

Ero un graphic designer come tanti, il mio lavoro mi piaceva.

Anzi, direi che quando ho iniziato la mia strada professionale era ampia e soleggiata. Avevo ben chiaro dove volevo andare.

Poi poco a poco si è trasformata in un vicolo sempre più buio e stretto, io ero in preda alla confusione. Non sapevo più così bene quale fosse il mio obiettivo.

O meglio. In realtà la mia idea fissa era voler creare un servizio che nessuno fino ad allora aveva ideato, un servizio unico da proporre ai miei clienti.

Il mio desiderio era fare qualcosa che mi appassionasse e al tempo stesso mi rendesse unico, facendomi così emergere nella massa di designer. Ero uno tra tanti, volevo diventare unico.

Certo, scoprirlo non era facile. Trovare l’idea giusta era come cercare il famoso ago nel pagliaio.

Ho pensato che un corso di crescita personale potesse chiarirmi le idee e aiutarmi a trovare una soluzione. E così è stato.

Credo che non ci si debba mai fermare davanti alle difficoltà, oppure assecondarle e accontentarsi di vivere e lavorare senza soddisfazioni o con la sensazione di stare sbagliando tutto.

Quello che ho imparato nel mio percorso di crescita personale è stato come cambiare il mio modo di pensare per trasformare la mia vita e raggiungere una meta.

Ho imparato a mettere a frutto la mia parte creativa – su cui si basa il mio lavoro di graphic designer – unendola al coaching.

Ho creato graficoach.it, un progetto che credo abbia pochi uguali al momento, che si basa sull’unicità e la peculiarità di ogni persona/cliente, che è diversa da tutte le altre, unica al mondo. Proprio come unico è ognuno di noi: non esiste una replica di me o di te!

Questo significa che, quando lavoro con un cliente, utilizzo alcune tecniche di crescita personale per attivare, diciamo così, la parte emozionale e più intima del mio committente, per creare un’immagine grafica che lo rappresenti in profondità e lo distingua da tutti gli altri.

Il Processo di Trasformazione

Detta così brevemente, sembra che la trasformazione interiore, quella del proprio modo di pensare, sia una cosa semplice.

La mia esperienza mi dice che il lavoro da fare su se stessi è molto ed è duro – comprende notti passate a studiare, viaggi e investimenti in formazione – e serve molta disciplina, soprattutto mentale.

Poi è indispensabile passare all’azione. Agire, muoversi, fare qualcosa di concreto che ci dia la misura del nostro cambiamento.

Io ho dovuto cambiare il mio modo di pensare e in breve sono riuscito a fare quel salto esistenziale di cui ero alla disperata ricerca.

Cambiare non è mai semplice, ma i cambiamenti sono processi naturali ai quali è meglio adattarsi. Combatterli significa soffrire, e io volevo – e voglio – essere felice!

Il pensiero positivo, la legge di attrazione, la PNL, le energie, sono tutte sfere del sapere che mi appassionano tanto e che studio da anni… ma pensi davvero che basti praticare la visualizzazione, consigliata in tanti metodi di crescita personale, per raggiungere i tuoi obiettivi?

Al cambiamento interiore, che è una componente importante, deve seguire l’AZIONE, se no non c’è sogno che possa essere vissuto con i piedi per terra e quindi essere realizzato.

Vado, Vedo e Vinco

Il lavoro che mi sono creato non è stato quindi solo frutto della mia immaginazione o dei miei desideri più profondi, ma anche la causa-effetto dell’avere preso una decisione.

Quante sono le persone che fanno veramente quello che dicono? Secondo me, la risposta a questa domanda è il motivo per cui alcuni hanno successo e altri no.

Io ho scelto la conoscenza come mia missione di vita e i viaggi sono la mia passione: capisci anche tu che il passo per diventare nomade digitale è stato naturale!

Un nomade digitale lavora dove vuole, quando vuole e con chi vuole.

Sono molto soddisfatto di poter lavorare scegliendo la mia clientela e di poterlo fare ovunque nel mondo, circondandomi di persone realizzate, amici di valore e clienti unici.

Navigando sull’onda del nomadismo digitale, qualche mese fa ho fatto nascere anche un nuovo blog dal nome motivandome.com.

Faccio leva sulle motivazioni, sulle emozioni e soprattutto sui viaggi, sotto la stimolante luce della crescita personale.

Il mio consiglio è quindi di provarci! Non procrastinare più ciò che continui a rimandare se pensi ti possa rendere felice e realizzato, ma inizia a farlo oggi stesso.

Penso sempre che nessuno di noi sappia quanto tempo vivrà in questo viaggio chiamato “vita”, ed è proprio per questo che occorre darsi da fare oggi, nel presente, per poterci creare il futuro che noi desideriamo.

“Se vuoi qualcosa, vai e inseguila!” (cit. La ricerca della felicità)


Foto credit: Shutterstock



Potrebbero Interessarti Anche: