Realizzare Un Nuovo Progetto di Vita e Lavoro: Come Avanzare in Modo Efficace

Voglio condividere con te alcune riflessioni e consigli pratici per avanzare in modo più deciso ed efficace al fine di realizzare un tuo nuovo progetto di vita e lavoro

Claudia Landini: Vivo all’estero da 27 anni, ho lasciato un po’ di cuore in Africa, un po’ in America Latina e un po' a Gerusalemme. Ora da Giacarta lavoro come coach e formatrice interculturale. Adoro scoprire nuovi Paesi, culture sconosciute e comunicare – soprattutto online – con chi vuole ampliare la sua esperienza di vita. Il mio progetto più riuscito: due splendidi figli cittadini del mondo.

Pubblicato il: 14 ottobre 2014 | Categoria:

Di recente ho scritto un post dal titolo: Come Superare la Paura di Cambiare Vita e Lavoro, che spiegava come la paura possa bloccare la creazione di nuovi progetti e come riuscire a superarla.

Non è sufficiente però superare la paura per arrivare a raggiungere quello che davvero vogliamo.

Oggi voglio analizzare con te un altro elemento che secondo la mia esperienza è fondamentale per avanzare in modo più deciso ed efficace verso la realizzazione concreta dei nostri obiettivi: la struttura.


Cosa è la Struttura?

Per struttura intendo un metodo che ti aiuti a fissare degli obiettivi precisi e a organizzare azioni concrete che ti servono per raggiungerli, evitando o limitando al massimo la dispersione di tempo, di azioni e di sentimenti, che si traducono spesso in una paralisi completa, oppure, in azioni poco efficienti e poco utili (questo è un aspetto comune che ritrovo in ogni persona con la quale inizio un programma di coaching personalizzato.)


Come Strutturarti Efficacemente

Per strutturarsi efficacemente devi innanzi tutto fare chiarezza su:

  • quello che vuoi raggiungere,
  • in che modo vuoi farlo
  • in che tempi

Questi tre elementi sono fondamentali per procedere in direzione di qualsiasi tipo di cambiamento, sia questo professionale che personale.

Quanta più chiarezza riuscirai a fare sulle motivazioni che ti spingono in una determinata direzione, sulle risorse che hai a tua disposizione, su quelle che ti conviene accantonare, oltre che sui tempi entro i quali vuoi raggiungere i tuoi obiettivi, tanto più facile sarà per te capire che tipo di struttura puoi dare al tuo progetto.

Non mi dilungherò sui modi in cui puoi chiarire le tue motivazioni, le passioni e sulla spinta interiore che ti induce al cambiare qualcosa nella tua vita, quello che mi preme sottolineare in questo post è che è del tutto inutile muoversi in qualsiasi direzione se prima di tutto non hai ben chiaro dove tu vuoi arrivare.

Se invece avrai le idee chiare, strutturarti risulterà molto più semplice e questo, può diventare un percorso molto stimolante e anche divertente.

Una cosa che devi tenere sempre a mente è che la struttura non dev’essere un sistema rigido e statico che ti obbliga a determinate azioni. La struttura non è nemmeno un piano di azione o una lista di cose da cancellare via via che si fanno. La “Struttura” è uno scenario nel quale tu senti che stai funzionando in armonia con i tuoi tempi, i tuoi desideri, quello che ti piace e sempre con lo sguardo ben puntato verso obiettivo finale.

Strutturarsi è un processo estremamente intimo e personale. Ci sono persone che hanno bisogno di darsi delle scadenze, dei tempi precisi, che non riescono a muoversi se prima non hanno stabilito fino in fondo che metodo useranno e in che sequenza compiranno determinate azioni, altre che non riescono a funzionare se sono costrette da un calendario o da una lista. Altre ancora che hanno bisogno di avere più approcci nella propria giornata, mese, anno, progetto. Tutto dipende da come sei fatto e dal grado di onestà con cui accetti le tue debolezze.


Elimina Dispersione e Procrastinazione

Le debolezze che ritrovo indistintamente nelle persone con cui faccio programmi di coaching sono la dispersione e la procrastinazione.

# Dispersione:

Disperdersi vuol dire cominciare una cosa e lasciarla a metà, girarsi verso un’altra e affrontarla con poca concentrazione, per riprendere quello che si è lasciato e non riuscire a portarlo a compimento neanche questa volta.

# Procastinare:

Procrastiniamo invece quando non cominciamo nemmeno quello che dovremmo fare: sappiamo di doverlo affrontare, sappiamo anche che non ci costerà troppo in termini di tempo ed energia, eppure semplicemente non lo facciamo.

Anche su questi due elementi ci vorrebbero riflessioni approfondite e analisi specifiche caso per caso, per il momento però mi limito a condividere con te un paio di considerazioni su come questi elementi influiscano negativamente sul tuo progetto:

“se per arrivare a un punto che ti sei prefissato devi compiere cinque azioni, o semplicemente far girare la routine quotidiana mentre realizzi i tuoi progetti a lungo termine, è chiaro che continuando a rimandare quello che va fatto non ottieni risultati, avvilisci la tua motivazione, e presto o tardi hai la sensazione di girare a vuoto, o che siano le cose a far girare te e non viceversa”.

Strutturarsi vuol dire che devi imparare a gestire la dispersione e procrastinazione, capendo il perché di tanto in tanto (o sempre!) queste ti dominano, quali sono i sistemi più adatti a te per risolverle, e cosa fare per confinarle entro limiti accettabili.

Riassumendo, ti sei dato una struttura quando sulla base della chiarezza del tuo progetto trovi dei modi efficaci per evitare dispersione e per procedere a ritmi che ti soddisfano verso i tuoi obiettivi.

Probabilmente per qualcuno sarà necessario strutturare ogni piccola parte del percorso – dalla gestione efficace del tempo, a un metodo utile per reperire informazioni, dall’applicazione di modi per risparmiare energie, a strategie di controllo di fattori che distraggono dall’obiettivo.

Il tutto però, come dicevo, non dev’essere vissuto come un’imposizione: quando sei convinto di quello che vuoi e sei in armonia con i tuoi obiettivi, diventa gradevole trovare modi creativi e calzanti per raggiungerli.


Esercitati Fin da Subito

Ci sono infiniti esercizi, riflessioni, metodi che puoi applicare per riuscire a strutturarti al meglio – l’importante è che siano tutte cose che senti vicine e utili per te. Nessuno può dirti come fare – se ti trovi bene a contare fino a dieci tutte le mattine e decidere che, se in quei dieci secondi sotto la tua finestra passa un uomo, lavorerai al tuo progetto online, e se passa una donna continuerai a scrivere il tuo libro, va benissimo così: ti sei strutturato.

Può darsi che tu sia una persona che si angoscia di fronte alle scelte, che per qualche motivo suo trova profonde difficoltà nel decidere anche le cose più piccole e preferisce lasciarle al caso: va benissimo, sempre che un controllo periodico ti rassicuri sul fatto che il caso non ti sta portando lontano dal tuo obiettivo.

Sei invece una persona che funziona solo con liste e sotto liste, e ne stila in continuazione e su qualsiasi momento della propria giornata? Benissimo, purché le liste continuino a rappresentare la tua spinta, la tua struttura intima.

Noi tutti in generale tendiamo a sminuire l’importanza dello strutturarsi perché ci sembra in secondo piano rispetto a cose più pratiche, come ad esempio, raccogliere contatti per lanciare una nuova attività, reperire informazioni utili, oppure trovare fondi e finanziamenti per il nostro progetto. Ma dimentichiamo che per fare qualsiasi di queste cose, strutturandoci in modo adeguato risparmieremmo molto tempo ed energie e soprattutto, non ci sentiremmo costantemente sopraffatti dalle cose, ma saremmo invece in pieno controllo, questo è tanto più importante, quanto più radicale e profondo è il cambiamento nel quale ti stai impegnando.



Potrebbero Interessarti Anche:


Sessioni di Coaching Individuale con Claudia Landini

corso

Un’attività di formazione utile a trovare le soluzioni e le strategie per aiutarti a riscoprire i tuoi talenti e bisogni individuali, allineando le tue esigenze e passioni con i tuoi obiettivi professionali. Come coach personale Claudia ti guiderà alla ricerca delle tue personali risposte e di azioni efficaci per pianificare, prendere decisioni e raggiungere gli scopi che ti prefiggi- PUOI AVERE UNA SESSIONE di COACHING EXTRA inserendo il codice CL0110 nella mail di contatto.

– Clicca Qui Per Saperne di Più –