Come Iniziare da Subito Una Carriera da Micro Imprenditore Online

Ecco alcuni consigli e piattaforme web che puoi sfruttare per iniziare da subito a muovere i primi passi come micro imprenditore online.

Alberto Mattei

Alberto Mattei: Col mio spirito giramondo e anticonformista sto capitanando Nomadi Digitali, un'emozionante avventura umana e lavorativa che ho fondato per il desiderio di realizzare il sogno di una vita e dopo un caldo, sorprendente e indimenticabile viaggio in Messico. Voglio dare grandi ali a questo progetto e fargli raggiungere inaspettati traguardi.

Pubblicato il: 27 Gennaio 2015 | Categoria:

“Il miglior momento per piantare un albero era vent’anni fa.
Il secondo migliore è adesso.
Proverbio Cinese


Se sogni davvero di sfruttare Internet per crearti un’alternativa professionale e raggiungere l’obiettivo di renderti indipendente e libero di vivere e lavorare ovunque tu voglia, devi iniziare “sporcandoti le mani”, sperimentando da subito l’opportunità offerta dal Web di diventare un micro imprenditore online.


Qual è l’Opportunità?

“La fortuna è ciò che accade quando la preparazione incontra l’opportunità” Randy Pausch


La crescita di piattaforme online che sostengono le persone nel tentativo di ottenere l’indipendenza economica e personale è il fenomeno che oggi domina la scena economica mondiale.

I media l’hanno definita come “una tendenza crescente verso la micro-imprenditorialità, l’ascesa della classe creativa o l’economia freelance”, determinata dall’aumento della domanda di beni e servizi personalizzati e di nicchia da parte dei consumatori.

A differenza delle grandi aziende, i micro imprenditori creano e propongono sul mercato servizi e prodotti flessibili, autentici, a volte unici: questo li rende molto più desiderabili di quelli destinati alla massa.

Grazie a queste piattaforme online, la connessione tra la domanda e l’offerta globali è a portata di clic: un qualcosa di veramente impensabile solo fino a pochissimi anni fa.


Perchè la Micro Imprenditoria è Un Modello Vincente?

Dal punto di vista del consumatore, la micro imprenditoria online è vincente perché soddisfa il desiderio di acquistare prodotti e servizi che hanno un tocco personale e che rispondono specificatamente alle loro esigenze.

I consumatori cercano inoltre un rapporto diretto con il proprio fornitore: apprezzano una risposta rapida alle loro domande e la disponibilità di qualcuno a correggere rapidamente eventuali errori.

La Rete ha reso i consumatori più esigenti e poco sopportabile il trattamento impersonale riservatogli dalle grandi aziende. Oggi chi acquista vuole ciò che le grandi aziende non possono garantirgli: in breve, essere trattato come una persona e non come un numero.

Nel momento in cui un micro imprenditore offre al proprio cliente un servizio o un prodotto personalizzato, più competitivo, su misura alle sue esigenze e di facile accesso, ha fatto Bingo! Perché il cliente dovrebbe rivolgersi a un altro?

Dal punto di vista del micro imprenditore – o aspirante tale – l’utilizzo di piattaforme web per l’imprenditoria online è un modello vincente sotto tanti aspetti.

Intanto, chiunque può utilizzare queste piattaforme online per iniziare a vendere da subito i suoi prodotti/servizi, senza dover chiedere a nessuno il permesso per poterlo fare.

Chiunque ha l’opportunità, senza dover creare da solo un sistema di vendita e di marketing, di mettere a frutto il proprio talento, le proprie competenze e la propria creatività. E di farlo a costo zero, senza dover investire capitali, magari affiancandolo ad un lavoro tradizionale o come opportunità di crearlo ex novo.


Fai Attenzione! Stai per Entrare in Una Palestra

E’ però necessaria una precisazione: queste piattaforme non sono “la panacea di tutti i mali”: sono “solo” il modo più accessibile per iniziare il tuo percorso per diventare un micro imprenditore online.

Devi avere ben chiaro che all’inizio, molto probabilmente, non riuscirai a guadagnare nulla e avrai la sensazione che nessuno sia interessato a quello che tu stai offrendo. E’ normale, non devi assolutamente scoraggiarti!

Anzi, è quasi la condizione essenziale affinché tu possa migliorare il tuo prodotto o servizio, affinare le tue strategie di vendita e capire meglio i meccanismi che regolano lo specifico mercato in cui tu operi.

Per i primi tempi, dovrai considerarla la tua palestra, dove allenarti per raggiungere un obiettivo. Pensa il grande vantaggio che hai: puoi farlo senza pagare o rischiare nulla!

Non solo, la maggior parte di queste piattaforme mette a disposizione tutorial e materiale per imparare ad usarle al meglio: tutte le competenze che acquisirai (ad esempio sull’utilizzo delle parole chiave, sulle basi del SEO, sulla creazione di titoli efficaci e così via) ti saranno indispensabili un domani per costruire la tua attività indipendente di imprenditoriale online di successo.

Non mollare alle prime difficoltà, poniti un obiettivo preciso, ad esempio quello di riuscire a concludere le prime 10 vendite oppure a ottenere i primi 10 lavori.

Quando lo avrai raggiunto, saprai che finalmente hai in mano un prodotto/servizio che le persone desiderano acquistare. Da quel momento potrai proporlo anche al di fuori di queste piattaforme e potrai costruirci sopra la tua carriera da micro imprenditore online di successo.

Per migliorare utilizza sempre il vecchio segreto del successo commerciale: cerca di fornire al tuo cliente un servizio che gli dia qualcosa in più di quello che prometti. Per distinguerti dagli altri è necessario superare le aspettative dei tuoi clienti, non solo soddisfarli.

Un’altra cosa molto importante è curare sempre la tua reputazione. Quasi tutte le piattaforme online danno la possibilità ai clienti avuti di votare un prodotto o servizio. I tuoi rating sono di solito visualizzati sul tuo profilo e influenzeranno le decisioni di acquisto di altri clienti. Una buona reputazione ti aiuterà a prosperare.


Cosa Decidi di Fare?

Ora sta a te: puoi scegliere di aspettare ancora e intanto continuare ad arrovellarti il cervello pensando a quale lavoro puoi fare online, se sia meglio aprire un blog oppure un e-commerce, o ancora, se quell’idea geniale che custodisci gelosamente per paura che qualcuno te la rubi possa diventare un giorno la start up dell’anno.

Puoi continuare a cercare metodi straordinari per guadagnare soldi o aspettare che qualcuno ti assuma per fare un lavoro, oppure puoi decidere di prendere in mano la tua vita e iniziare a fare qualcosa di pratico, mettendo da subito la punta del piede nel mondo dell’imprenditoria online indipendente.


Quali Sono Queste Piattaforme?

Qui di seguito ti riporto un elenco (non completo) di alcune delle principali piattaforme online, dove puoi iniziare fin da subito a proporre i tuoi prodotti, i tuoi servizi, mettendo a frutto una abilità, la tua creatività, i tuoi talenti e anche le tue passioni.

Skillshare

E’ una piattaforma peer to peer che collega persone di tutto il mondo che si scambiano informazioni ed esperienze formative, insegnando o imparando qualcosa. Arte e creatività, tecnologia, lifestyle, imprenditoria e anche cucina sono gli argomenti principali. Per insegnare e condividere le lezioni non è richiesta nessuna credenziale. Si possono proporre lezioni gratuite o corsi a pagamento.

Etsy

E’ una piattaforma incredibile: è come un immenso centro commerciale online di creazioni artigianali, dove chiunque nel mondo sia alla ricerca di qualcosa di originale può acquistare direttamente da giovani designer, creativi e artigiani. Anche tu puoi aprire gratuitamente la tua vetrina e iniziare a vendere subito le tue creazioni. Puoi far crescere il tuo marchio grazie a un’infinità di clienti (oltre 30 milioni) e di strumenti promozionali messi a disposizione. Etsy è pensato per tutti, anche per chi con i computer non ha grande dimestichezza e offre una guida passo passo su come aprire la tua vetrina e iniziare a vendere.

Upwork

E’ una piattaforma che permette a chiunque abbia delle competenze professionali in diversi settori, come sviluppo web e software, sistemi informativi, scrittura e traduzione, supporto amministrativo, design e multimedia, assistenza clienti, marketing, servizi commerciali e tanto altro ancora, di crearsi un proprio profilo e rendersi visibile (caricando le proprie referenze e il proprio portfolio lavori) ad aziende e privati in cerca di freelance che possano svolgere per loro dei lavori a progetto o a lungo termine, con un compenso fisso oppure orario. L’iscrizione al servizio è completamente gratuita e UpWork mette a disposizione gratuitamente una guida in PDF che ti spiega come iniziare.

Vayable

E’ una piattaforma peer-to-peer, una sorta di marketplace di esperienze turistiche fuori dai circuiti tradizionali che propone centinaia di tours, attività e suggerimenti su cosa fare in una determinata destinazione nel mondo. Esperienze originali, proposte da persone indipendenti che creano e propongo itinerari unici da condividere con gli altri. Artisti, scrittori, fotografi, sportivi, shopper, appassionati di cucina, di arte, tutti pronti ad offrire l’unicità delle loro esperienze per sviluppare nuovi modi di vedere il mondo. Anche tu puoi proporre la tua esperienza turistica originale e diventare una guida per iniziare così a guadagnare qualcosa, facendo ciò che ti appassiona. Vayable mette a disposizione online la formazione e un toolkit di marketing per per aiutarti a costruire il tuo piccolo business.

Udemy

Un nuovo modo di intendere la formazione: “chi vuoi diventare?” questo è il motto di Udemy, la piattaforma di video formazione che offre a chiunque voglia insegnare o offrire le proprie competenze ad altri, la possibilità di creare e vendere corsi di formazione online. Nella piattaforma sono presenti corsi gratuiti e a pagamento nei più disparati settori: social media, marketing, programmazione,fotografia, matematica, ma anche cucina, musica, sport, arte, lingue e chi più ne ha più ne metta. Udemy è molto flessibile: permette di inserire facilmente e in modo automatico i propri video corsi, di stabilirne il costo e il posizionamento. Offre anche un corso gratuito per imparare a creare i tuoi video corsi e un altro per imparare come promuoverli e come venderli.

Patreon

Patron è la piattaforma di crowdfunding utilizzata da creativi di tutto il mondo per supportare economicamente i loro progetti, grazie al supporto continuativo, tramite piccoli abbonamenti mensili, da parte dei propri sostenitori e fans. Patreon permette di collegare un creatore di contenuti agli utenti che vogliono usufruire dei suoi prodotti/servizi concedendo dei finanziamenti. Puoi ricevere erogazioni di denaro single o continuative e quest’ultimo è il punto di forza di questa piattaforma che può essere associata, tramite link, a qualsiasi altro canale di comunicazione come: sito web, canale youtube o social network.

People Per Hours

Se hai già delle competenze nel mondo del web come grafico, designer, sviluppatore, marketer, scrittore, oppure hai esperienze di SEO, social media, google adwords, video, traduzioni, marketing e assistenza virtuale, People Per Hour è una piattaforma dove puoi proporti come freelancer fissando il prezzo dei tuoi lavori. Inoltre puoi trovare tantissime offerte e richieste di collaborazione provenienti da tutto il mondo. People Per Hour offre anche una guida online con i consigli per iniziare a promuoverti e a vendere le tue competenze.


Queste sono solo alcune tra le numerose piattaforme disponibili online, che stanno aiutando tantissime persone nel mondo a cambiare il loro modo di lavorare, sostenendole nella loro ricerca di indipendenza, economica e personale.


E In Italiano?

Come al solito in Italia siamo un po’ indietro, poiché manca una vera cultura digitale che spinga verso le nuove opportunità professionali legate al Web, tuttavia finalmente qualcosa inizia a muoversi.

Stanno nascendo delle piattaforme “made in italy” davvero interessanti, che senz’altro possono esserti di aiuto per iniziare la tua carriera da micro imprenditore online indipendente anche se non parli una sola parola d’inglese.

Eccone di seguito qualcuna che potrebbe interessarti:

Social Academy

E’ una piattaforma online di ultima generazione per vendere, promuovere e gestire online i tuoi corsi, workshop ed eventi formativi senza dover creare un tuo sito di e-commerce. Puoi creare la tua Academy e personalizzarla con il tuo nome, logo, grafica ed evidenziare i contenuti che preferisci: corsi, le ultime dal blog, contenuti premium come e-books, report e video tutorial.

Ubiter

Senza-titolo-1

Ubiter è un Learning network dedicato alla formazione online. Puoi creare e vendere qualunque corso tu voglia in formato digitale e condividere in questo modo le tue conoscenze su ogni argomento. Puoi decidere se distribuirlo gratuitamente o a pagamento.

Skillbros

2015-01-26_193804

E’ stato il primo Marketplace italiano della conoscenza Se vuoi insegnare qualcosa puoi inserire le tue lezioni sul sito, creati una reputazione e guadagnare qualcosa facendo ciò che ami.


You Class Me

E’ un piattaforma italiana per fornire online lezioni e ripetizioni private. Puoi offrire o acquistare lezioni private di qualsiasi genere e materia: dallo sport alle lingue, dalla musica alla scuola “tradizionale”.


Lifelearning

2015-07-06_103808-298x148

E’ una piattaforma per l’insegnamento a distanza che ti offre la possibilità di monetizzare la tue competenze creando e vendendo i tuoi corsi online.



Addlance

2015-01-27_095343

AddLance è la nuova piattaforma progettata e sviluppata in Italia che mette in contatto aziende e professionisti freelance che lavorato in remoto. Ti puoi iscrivere gratuitamente e dopo aver completato il tuo profilo puoi candidarti per i lavori proposti facendo un’offerta.

iTalki

iTalki è una piattafroma per imparare online qualsiasi lingua straniera. Connette studenti con insegnanti madrelingua provenienti da tutto il mondo. Anche tu puoi proporti come docente è guadagnare offrendo lezioni e aiutando altre persone ad imparare la tua lingua

Lingostan

Lingostan è progetto tutto italiano per l’apprendimento e l’insegnamento online delle lingue straniere. Insegnanti madrelingua possono offrire le loro lezioni tramite Skype. Anche se non sei qualificato per insegnare una lingua puoi offrire la tua esperienza in qualità di “tutor” a studenti di livello avanzato che hanno la necessità di fare conversazione a livello informale.


Spero che questo mio post ti abbia fornito qualche spunto interessante su cui iniziare a ragionare e l’incoraggiamento necessario per provare fin da subito a realizzare il tuo sogno.

Ti chiedo scusa se invece non sono riuscito ad essere incisivo con consigli che ti ho dato…Ma per migliorare ho sempre bisogno del tuo aiuto!

Utilizza i commenti qui sotto per dirmi cosa ne pensi. Raccontami la tua esperienza, le tue impressioni, i successi che fino ad ora hai raggiunto, oppure spiegami quali sono le tue perplessità riguardo la micro imprenditoria online!

Insieme riusciremo a migliorare sempre… Grazie di cuore a presto!


Foto credit: Shutterstock



Potrebbero Interessarti Anche:


Personal Branding: promuovere se stessi online per creare nuove opportunità

Impara l'arte di promuovere e vendere te stesso online. - Luigi Centenaro e Tommaso Sorchiotti

Lo Voglio

Collaboriamo!: Come i Social Media ci aiutano a lavorare e a vivere bene in tempo di crisi

Sperimentare percorsi alternativi e modi differenti per uscire dalla crisi e nuove fonti di guadagno.

Lo Voglio