Appartamenti in Affitto nel Mondo: Come e Dove Trovarli

Voglio condividere con te alcune risorse e consigli utili per trovare, scegliere e prenotare appartamenti in affitto in tutto il mondo

Gianluca Orlandi

Gianluca Orlandi: Nel 2009 ho lasciato un posto di lavoro a tempo indeterminato e sono partito, prima per le Canarie poi per Londra e la mia mente non si è più fermata. Amo rimettermi in gioco, fare un salto nel buio, viaggiare spendendo il meno possibile e buttarmi nelle idee che ogni giorno affollano la mia testa.

Pubblicato il: 17 Giugno 2014 | Categoria:

Quando si decide di viaggiare e lavorare come nomadi digitali la ricerca dell’alloggio non è mai un compito semplice. Ci sono molti aspetti da valutare e da tenere in considerazione, come ad esempio il budget di spesa disponibile, la lunghezza della permanenza in una determinata località o città, il numero di persone che condivideranno il viaggio con te e così via.

Qualche tempo fa, quando ero più viaggiatore e meno nomade digitale, prediligevo solitamente gli ostelli, piuttosto che gli hotel, principalmente per il prezzo basso e per la facilità con cui potevo conoscere altre persone pur essendo partito da solo e trovare così compagni d’avventura.

Con il passare degli anni le mie esigenze sono cambiate (o forse sto diventando solo vecchio?) e quindi cerco sempre di trovare un appartamento o un piccolo studio in affitto tutto per me, piuttosto che sistemarmi in un ostello pieno di gente.

Lavorando online mi piace infatti trascorrere 3-4 ore della mia giornata in un ambiente silenzioso e solitario, prima di spostarmi magari in uno spazio di co-working oppure in un cafè, dove continuare il mio lavoro in compagnia.

Credo che anche tu abbia i tuoi ritmi e le tue esigenze quando lavori online, vero?

Negli ultimi mesi ho scoperto e utilizzato una serie di siti e di risorse online per trovare facilmente appartamenti in affitto per brevi periodi in tutto il mondo.


Ecco Alcuni Siti per Trovare Appartamenti in Affitto nel Mondo

In questo articolo voglio vorrei condividere con te qualche consiglio su come trovare buoni appartamenti in giro per il mondo attraverso questi sito di prenotazione che stanno diventando molto popolari.

appartamenti

Sicuramente avrai già sentito parlare di AirBnb, un sito relativamente recente, ma che negli ultimi anni è cresciuto molto, diventando forse il più importante punto di riferimento sul Web per chi vuole prenotare un alloggio, oppure mettere a disposizione e affittare la propria casa o stanza libera per guadagnare qualche soldo extra .

Il funzionamento di questi siti è di norma molto semplice: inserisci le date del tuo viaggio e la destinazione e immediatamente puoi cercare tra gli annunci disponibili.

Uno dei vantaggi è che tra tutti i siti per trovare alloggi nel mondo puoi prenotare tutti i tipi di sistemazione possibile, dalle stanze in abitazioni agli appartamenti interi, dalle case di lusso ai monolocali, fino ad alloggi inusuali come castelli e barche, per una notte o anche per più giorni oppure per mesi interi.


Perché Affittare un Appartamento è la Soluzione Ottimale per i Nomadi Digitali

2014-06-04_103720

Se lavori online e ti sposti spesso, avere un appartamento ha indubbiamente i suoi vantaggirispetto ad una stanza in hotel o in ostello; la prima considerazione è che l’alloggio dove starai deve essere in grado di “farti sentire a casa” per il periodo della tua permanenza in una città, poi i costi sono molto più bassi rispetto ad un albergo. Pensa solo al fatto di avere l’opportunità di fare la spesa e cucinare, quanti soldi potresti risparmiare?

Altri aspetti positivi sono la presenza di una scrivania dove lavorare (non sempre è disponibile negli alberghi, soprattutto quelli economici), il vantaggio di avere meno distrazioni, affittando appartamenti in zone meno turistiche e caotiche e la possibilità di conoscere gente del posto che ti può aiutare in caso di necessità.


Consigli per Trovare l’Alloggio Ideale sui Siti di Booking

Una volta selezionata la data del tuo prossimo viaggio, la destinazione e il numero di persone, puoi visualizzare la descrizione, le foto degli alloggi disponibili, il prezzo, la mappa e, su alcuni di dei siti che ti ho elencato, hai la possibilità di stabilire a priori il costo massimo per notte che vuoi spendere.

Su AirBnb i tipi di alloggio sono suddivisi in tre categorie principali:

  • Intera casa/appartamento;
  • Stanza privata;
  • Stanza condivisa.

Come nomade digitale cerco sempre di evitare la stanza condivisa, nonostante il prezzo sia generalmente più basso. Questo perché ci sono giorni in cui sto sveglio fino a tardi per lavorare e con un’altra persona in stanza questo non mi sarebbe possibile. La stanza privata è ok, ma assicurati che ci siano alcune cose importanti come:

  • prese della corrente;
  • tavolo o scrivania se ti piace lavorare da casa;
  • chiave per chiudere la porta, per evitare furti alla tua costosa attrezzatura.

Spesso però, scelgo la soluzione della casa intera a disposizione per me. I costi sono leggermente più alti, soprattutto quando si viaggia da soli, ma preferisco maggior tranquillità ed indipendenza perché devo pur sempre lavorare mentre viaggio!

recensioni

Per capire quindi se uno degli annunci che hai trovato corrisponde alle caratteristiche che stai cercando, oltre che agli standard minimi di pulizia e comfort, leggi attentamente la descrizione fornita dall’host (la persona ospitante).

Leggi attentamente anche tutte le recensioni lasciate dagli altri viaggiatori e fai attenzione ai servizi che vengono offerti.

Dato che noi nomadi digitali abbiamo esigenze differenti rispetto ai normali turisti e viaggiatori, controlla in particolare che venga nominata la presenza di Internet Wi-Fi.

Se non trovi alcune delle informazioni che stai cercando nella descrizione, puoi facilmente contattare l’host tramite un messaggio privato e chiarire così i tuoi dubbi; nel messaggio specifica sempre che hai bisogno di Internet per lavorare, così eviti brutte sorprese! Dato che la connessione può non essere velocissima, chiedi di fare una schermata con SpeedTest se proprio non ti fidi.

Quando sei soddisfatto delle condizioni e dell’appartamento o stanza, puoi effettuare la richiesta per prenotare. Il pagamento è immediato e può essere effettuato con carta di credito prepagata; è sicuro perché viene trattenuto fino alle 24 ore successive alla data prevista del tuo arrivo e se per problemi personali o cambiamenti di programma, puoi decidere di annullare la prenotazione e recupererai i tuoi soldi. In quest’ultimo caso però, controlla sempre termini di cancellazione per ogni annuncio.


Suggerimento per Risparmiare Qualcosa.

Recentemente sono stato circa un mese a Cancun in Messico, affittando un piccolo studio con tutto quello di cui avevo bisogno proprio tramite uno di questi siti per trovare appartamenti in affitto nel mondo (non specifico quale per evitare di essere picchiato selvaggiamente… 🙂 )

Anziché prenotare per un mese intero, ho effettuato la prenotazione per una sola settimana: non sempre è facile valutare effettivamente a priori la qualità di un alloggio, oltre che il vicinato e magari proprio la connessione a Internet, quindi ho preferito procedere per gradi.

In questo modo, ho avuto tempo di arrivare a destinazione e valutare con i miei occhi tutti questi aspetti. Dopo qualche giorno in cui ero soddisfatto della mia scelta, ho chiesto personalmente alla proprietaria di casa se lo studio fosse stato disponibile per altre due settimane.

La risposta è stata positiva e sono riuscito a pagare una cifra inferiore rispetto al prezzo proposto sul sito!

Il sito infatti tende ad essere più caro rispetto all’affitto che l’host stabilisce. Prendendo l’accordo direttamente con la proprietaria di casa, sono riuscito a risparmiare quasi 150€ per le due settimane aggiuntive.

Credo che tutti questi siti per trovare appartamenti in affitto nel mondo siano una buona soluzione per tutti i nomadi digitali che cercano un alloggio in giro per il mondo per brevi periodi. Bisogna però fare attenzione a valutare attentamente tutti i dettagli presenti negli annunci.


Spero con questo articolo di esserti stato minimamente d’aiuto!

Sei anche tu un nomade digitale che utilizza questi siti per la prenotazione di stanze e appartamenti? Quale servizi hai sperimentato? Come ti sei trovato? Hai qualche consiglio ulteriore da condividere con tutti noi?



Potrebbero Interessarti Anche: