Come Realizzare Un Video Professionale Con lo Smartphone

Voglio condividere con te alcune applicazioni e consigli utili che ti possono aiutare a realizzare un video professionale con lo smartphone

Armando e Mel

Armando e Mel: Siamo diventati Nomadi Digitali a tempo pieno, dopo aver intrapreso la un'avventura, viaggiando, lavorando e vivendo a bordo del nostro minivan Westfalia. Io, Armando, mi occupo di video, fotografia e grafica mentre Mel lavora come scrittrice fulltime e social media optimizer.

Pubblicato il: 2 settembre 2014 | Categoria:

Oggi voglio condividere con te le mie esperienze di videografo e nomade digitale. In particolare, vorrei darti qualche consiglio pratico su come utilizzare il tuo smartphone per realizzare dei video dall’aspetto professionale da uploadare sul tuo blog, sul tuo canale Youtube oppure da utilizzare per qualsiasi altra tua necessità, senza utilizzare computer e/o complicati software per il montaggio.

Iphone4s

Personalmente possiedo un Iphone 4s, nemmeno di ultima generazione, ma la parte importante sono le applicazioni che io ho scaricato per fare riprese (quasi) professionali in alta definizione.

Il telefono e’ comodo per la sua versatilità e per il fatto che non occupa spazio, inoltre le videocamere montate sugli smartphone ha raggiunto livelli qualitativi molto elevati.


# Registrazione

Tutti gli smartphone hanno la funzione per registrare video, io però preferisco utilizzare applicazioni, alcune gratuite, altre a pagamento, per avere il massimo del controllo sull’immagine.

Un’App che uso molto durante i miei viaggi e’ FILMIC Pro.

Con questa App puoi registrare video con la possibilita’ di bloccare l’esposizionee la messa a fuoco, oltre alle diverse possibilità per cambiare velocità di registrazione e qualità dell’immagine.

L’App (è disponibile sull’Apple Store e costa 4.99 $ ) ma ti assicuro che dà grandi risultati se utilizzata correttamente.

filmic-pro


# Correzione Immagini

Una volta registrate le immagini, passo alla seconda applicazione: MOVIE LOOKS.

Una volta importando il filmato puoi scegliere tra una svariata quantità di effetti, correzioni del colore, contrasto e luminosità. Sicuramente questo rende il video ancora più interessante a livello cromatico e sicuramente restituisce un bel colpo d’occhio.

Questa applicazione e’ disponibile sull’App Store al prezzo di 1,79 Euro.

movie_looks_hd


# Montaggio

Video registrato, corretto… manca solo il montaggio.

Per questo processo ho scelto di utilizzare un’App chiamata: CUTE CUT. Una timeline sul telefono ti permette di importare diversi filmati, foto, musica e inserire un testo in sovraimpressione. Puoi tagliare, mixare e assembrare il tutto: una dopo l’altra, le immagini si susseguono sulla timeline del tuo IPhone o IPad e con un semplice tasto puoi esportare il video finito, con tanto di musica e testi.

Questa applicazione e’ disponibile gratuitamente sull’App Store.

cute_cut


# Video Time Lapse

Un’altra App che uso molto si chiama MAGIC LAPSE.

Questa applicazione ti permette di registrare singole immagini con un intervallo di tempo tra ognuna di esse, che puoi scegliere dal menu principale. Il risultato è ottenere dei bellissimi video time-lapse in HD. Immagina di vedere quello che succede in un’ora compresso in 5 secondi. Per utilizzare questa app, ho in dotazione uno stativo e un supporto per il telefono.

Questa applicazione è disponibile sull’App Store al prezzo di 2,69 Euro.

Magic_Lapse

Ti mostro ora un video di due minuti che ho realizzato recentemente in giro per l’Europa, girato e montato interamente sul mio IPhone, utilizzando questa tecnica e le applicazioni che ti ho appena elencato.


Sempre nel campo dei Video time-lapse utilizzo a volte anche un’applicazione diversa chiamata MINIATURE.

Hai presente quei video time-lapse che mostrano una città che sembra fatta con piccole miniature, tipo plastico del trenino? Questa e’ una applicazione perfetta per ottenere quel tipo di risultato.

Questa applicazione è disponibile gratuitamente sull’App Store.

MINIATURE

Una volta finito il filmato puoi caricarlo immediatamente sul tuo sito o sul tuo canale Youtube, pronto per essere condiviso con il mondo intero.

L’App che utilizzo per fare questa operazione e’ YOUTUBE CAPTURE. Un display semplicissimo ti permette di fare in maniera estremamente semplice l’upload del filmato, di aggiungere un titolo, una descrizione ed ovviamente le tag per agevolare la ricerca online del tuo video.

Questa applicazione è disponibile gratuitamente sull’App Store.

2014-09-01_125959


E’ Possibile Creare Profitto da Questi Filmati?

Per alcuni direi proprio di sì. Come già detto in un post precedente, una delle mie entrate economiche viene proprio dalla vendita di materiale video su diversi siti di microstock.

Ultimamente, dopo aver creato diversi video time-lapse, girati in diverse città d’Europa, li ho caricati su IStock e dopo essere stati accettati sono ora in vendita nel mio portofolio.

Utilizzando io un IPhone, in questo post ti ho consigliato alcune applicazioni disponibili per iOS, il sistema operativo sviluppato da Apple, ma sono sicuro che lo stesso tipo di applicazioni tu le possa trovare per Android, il sistema operativo per dispositivi mobili sviluppato da Google. Quindi indipendentemente dalla marca del tuo smartphone non ti resta che scaricarle e iniziare a creare i tuoi video.

Spero che questo mio post possa averti dato degli spunti utili e interessanti per iniziare a creare dei video professionale con il tuo smartphone.

Se hai bisogno di chiarimenti, ricorda che puoi sempre scrivermi utilizzando i commenti qui sotto!



Potrebbero Interessarti Anche:


Il Manuale del Videomaker.

La Guida Completa per Progettare, Realizzare e Promuovere Audiovisivi di Successo.

di Roberta Ferrari


Prezzo: 29,67 Euro

Puoi Acquistarlo Qui


  • Grazie Armando, ottimi consigli! Sto cominciando a fare qualche video dei miei viaggi e dato che non ho a disposizione attrezzature costose, questo post è molto utile! Non so se hai già avuto modo di usarla, ma ho scoperto da poco l’app Hyperlapse di Instagram per ottenere dei video, come dice il nome stesso, in hyperlapse 🙂

  • Ho scaricato Hyperlapse giusto due giorni fa ma non mi ha entusiasmato tanto. Ci sono poche possibilita’ di controllare il lapse, come l’intervallo tra uno scatto e l’altro, il fuoco e l’esposizione. Purtroppo una applicazione che uso moltissimo e Camera Time Release, ma ho visto che non e’ piu’ nello store.

  • Grazie per il semplice ed esaustivo post. Il mio problema nella registrazione di video con lo smartphone, però, è ottenere un audio soddisfacente: ho l’esigenza di registrare miei interventi parlati e ho l’impressione che sia proprio la qualità dell’audio che modifica la percezione di un video come professionale o meno. Qualche suggerimento? Grazie!

    • Ciao Alessandra, questo non credo sia un grande problema, per registrare i tuoi interventi parlati basta utilizzare un microfono esterno. Se vuoi ottenere una qualità elevata scegli un microfono professionale, esempio: http://amzn.to/1tks9yr . Ti consiglio inoltre di valutare l’app MoviPro che offre tante funzioni adatte a questo tipo di videoregistrazioni come ad esempio l’opzione audio in tempo reale e la gestione del microfono esterno (https://itunes.apple.com/it/app/moviepro/id547101144?mt=8)

      • Grazie mille! Non sapevo esistessero microfoni esterni per iPhone… certo hanno un loro costo 😉 ora indago. Intanto provo MoviPro. Grazie ancora!

      • Edoardo Della Notte

        Ciao Alberto, approfitto dell’argomento per domandare, esistono microfoni portatili (da attaccare sulla giacca tipo) che si collegano wifi o bluetooth con lo smartphone o son tutti con il cavo?

    • Ciao Alessandra, ci sono vari modi per utilizzare lo smarthpone per registrazione audio. Io ad esempio per fare piccole interviste ho comperato un semplice microfono clip al prezzo di 30 euro se non mi sbaglio, marca Rode. Ad un prezzo superiore e chiaramente qualita superiore di registrazione puoi trovare altri accessori: http://www.technoaddictions.com/hardware/rode-ixy-microphone-for-iphone/

  • Alessandra

    Mi avvicino ora al mondo dei filmati realizzati con l’iphone. Ti ringrazio perché il tuo post è un buon punto di partenza! 🙂

  • Edoardo Della Notte

    Ciao! Grazie per la fantastica condivisione. Ho un sacco di domande ma le salto tutte e te ne faccio una. Non ho capito come hai fatto a registrare in time lapse zoomando. Cioè quel leggero zoom che si vede per ogni “monumento” è postprodotto? Seconda domanda (solo un’altra!) la registrazione in time lapse non è come registrare un ora di hd vero, è come registrare quei pochi secondi, altrimenti non ti basta un hard disk esterno, vero? Vero? Ah io ho un Lumia 1020. Non è android, non è apple, ma ha la migliore fotocamera al mondo o giù di li, qualcosa troverò! Grazie 🙂

    • Armando Costantino

      Ciao Edoardo, rispondo alle tue domande. Lo zoom e’ fatto dopo al montaggio. Essendo comunque una qualita’ HD e’ possibile lo zoom fino al 20% senza perdere qualita’. E stato fatto giusto per dare un po di dinamicita’ al video. Per quanto riguarda il time-lapse e’ esattamente scatto x scatto. Fotografia dopo fotografia. L’app che utilizzo permette di fissare il numero di scatti e l’ intervallo di tempo tra una foto e la seguente. Una volta ultimato il timelapse esce direttamente come formato video.

      • Edoardo Della Notte

        Gentilissimo!

    • Armando Costantino

      Per il Lumia ho visto che esistono due app per timelapse: timelapse pro e camera pro. Non posso dirti come sono non avendole provate ma sono sicuro che potrai trovare recensioni. Ciao

  • Laura

    Ciao… è possibile farle anche con un Samsung s6???

    • Ciao Laura, se leggi con attenzione nel finale del post Armando parla anche del sistema operativo Android utilizzato da Samsung sui suoi dispositivi.