Lavorare Online: i Passi da Seguire

Ecco i miei suggerimenti sui passi che ti consiglio da fare se vuoi lavorare online e crearti un'alternativa professionale mobile e indipendente.

Andrea Di Rocco: Ho mollato un contratto a tempo indeterminato per dedicarmi alla mia più grande passione: guadagnare con internet per viaggiare il mondo. Dalla Tailandia, mi occupo di Wordpress, SEO e freelancing, attraverso il mio sito insegno agli altri come realizzare siti web e blog con Wordpress.

Pubblicato il: 20 Marzo 2015 | Categoria:

Ormai sono anni che ho lasciato la mia scrivania in un ufficio di Roma per mettermi in proprio, e posso dirlo: non solo lavorare online è possibile, ma è anche un cambiamento di vita in meglio.

Nella mia esperienza ho imparato che esistono dei passi fondamentali da compiere per creare la propria attività di successo, così come degli elementi imprescindibili da introdurre nella propria “dieta professionale”.

Primo fra tutti, la strategia giusta. Un percorso lucido per raggiungere il proprio obiettivo. Sì, perché le circostanze sono a tuo favore. Le storie di successo online sono realtà, non più delle chimere. Così come dalla tua parte è la tecnologia, che oggi sembra indirizzata proprio al permetterci di ottenere autonomia e di creare il nostro lavoro, anziché cercarlo.

Infatti esistono tantissime tipologie e dinamiche di lavoro online. Probabilmente tu stesso stai già lavorando come freelancer servendoti di piattaforme come UpWork, su cui crei un profilo standard e rispondi agli annunci pubblicati. Eppure per compiere il passo successivo – quello che sogna chiunque prenda questa decisione – è necessario creare una presenza online concreta: devi diventare un brand. Ed è proprio di questo che ti voglio parlare. Innanzitutto.


Per Lavorare Online Servono le Parole Chiave Giuste

A cosa servono le parole chiave? A capire cosa vogliono le persone. Il primo dei passi da seguire per lavorare online è senz’altro ricercare cosa è che serve oggi alle persone. Il motivo è molto semplice: tu ti devi trasformare in quel qualcosa. Le attività di maggiore successo sono quelle che individuano un problema o una necessità e gli propongono una soluzione.

Puoi aiutarti nella tua ricerca di mercato utilizzando Google AdWords. Si tratta di uno strumento creato per trovare spunto per nuove parole chiave e per verificarne l’efficacia. Basta analizzare il volume di ricerca dei diversi termini e scegliere un vincitore. In questo modo sarai in grado di trovare la nicchia su cui focalizzare il tuo lavoro.


Pensa alla Struttura e ai Contenuti del Tuo Sito Web

Se vuoi lavorare online e avere successo, oggi devi assolutamente avere il tuo sito web. Qualunque sia la tua attività, devi crearlo e massimizzarne la funzionalità. Per questo, prima di passare all’azione vera e propria, è importante dedicare del tempo al suo concepimento. Pensa e progetta la struttura e i contenuti del tuo sito web con l’obiettivo di rispondere a ogni possibile esigenza di un tuo futuro visitatore.

Innanzitutto decidi la natura del tuo sito web. A seconda del tipo di attività, si tratterà di un blog, di un e-commerce o di un semplice portfolio online. Naturalmente non stiamo parlando di binari plastici e potrai scoprire che in realtà è una loro combinazione che fa al caso tuo. A questo punto scrivi su un foglio quali sono le pagine web, le categorie e i contenuti che devono comporlo e completarlo. Insomma crea una sorta di mappa ideale – o di scaletta, se preferisci – rispetto al risultato che vuoi ottenere. Ovviamente nel farlo non devi giocare di puro intuito e fantasia.

Come fare allora?

Ancora una volta puoi avvalerti di Google. Rendilo parte della tua strategia, come strumento per cercare i siti web più popolari nella tua nicchia, per scoprire quali sono le fanpage di Facebook e gli account Twitter più seguiti, e per scovare quei forum che puoi leggere per individuare di cosa si sta parlando nel tuo settore specifico. Invece di fare una ricerca una tantum, salva una lista di queste risorse e continua a tenerne traccia. Oltre ad essere una fonte di informazioni preziose, risultano essere anche un indispensabile elenco di contatti con cui realizzare link building e guest blogging quando sarà il momento.


È Ora di Creare il Tuo Sito Web per Lavorare Online

Adesso è il momento di concretizzare tutto quello che hai imparato dalla ricerca di mercato fatta fino a questo momento. Devi creare il tuo sito web secondo la struttura che hai messo a punto. Anche sotto questo punto di vista la tecnologia si è evoluta per venirti incontro. Mentre qualche anno fa la tua unica scelta sarebbe stata spendere una fortuna per assumere un web designer, oggi puoi sfruttare una serie di strumenti che ti permettono di fare questo lavoro da solo.

Mi sto riferendo soprattutto a WordPress, il migliore amico di chi vuole creare e gestire un sito web professionale in autonomia. Si tratta di una piattaforma CMS (content management system) che rende possibile creare il proprio sito web pur non sapendo un bel niente di programmazione e ancora meno di codici HTML. In questo modo puoi gestire i tuoi contenuti, scegliere il design del tuo blog (usando un Tema per WordPress) e abilitare le funzionalità desiderate usando dei plugin gratuiti che puoi configurare con pochi click.


Avere Successo Significa Generare Traffico

Una festa per avere successo ha bisogno di invitati, e lo stesso vale per la tua attività. In questi anni trascorsi a lavorare online mi sono reso conto di quanto avere dei visitatori sia l’unica cosa che conta davvero. Generare traffico significa esporre il tuo sito web alla massima visibilità possibile, e per farlo è necessario promuovere il tuo lavoro.

Qui ci troviamo davanti a un dilemma: promozione gratuita o promozione a pagamento? Entrambe le strade presentano pro e contro. Partiamo da quella gratis, che ha un suono decisamente più simpatico. Esistono dei modi gratuiti per generare traffico estremamente efficaci. A partire dalla strategia di social media, creando la propria pagina o account Facebook, Twitter, Google +, Pinterest, e così via. Oggi infatti la presenza sui social network è un fattore chiave per lavorare online.

Un altro elemento imprescindibile e su cui puoi lavorare gratuitamente è la SEO del tuo sito web, ovvero l’ottimizzazione finalizzata a ottenere un posizionamento migliore nei risultati prodotti dai motori di ricerca. Esistono infatti degli accorgimenti SEO oriented che puoi adottare senza spendere un centesimo. Proprio di questo parlo nel corso di introduzione alla SEO che ho pubblicato sul mio nuovo sito Webipedia.it, per insegnare a chi ha appena aperto la propria attività online come ottimizzarla per i motori di ricerca.

Seguono le attività per generare traffico a pagamento, come per esempio la pubblicazione di annunci o la promozione della propria pagina social. Se è vero, infatti, che a tutti piace risparmiare, devi chiederti per cosa, se non per aumentare la tua visibilità, vale la pena investire. Inoltre pensaci bene. Il fatto che qualcosa sia gratuito non vuol dire che non costi niente. Pensa infatti al tempo impiegato e quantificalo: scoprirai che a volte è meno dispendioso pagare.


Hai Voluto il Traffico? Adesso Tienilo Sott’occhio

Dove sarebbe il divertimento se si concludesse tutto con l’ottenere dei visitatori? Tra i passi da seguire per lavorare online non dimenticare il monitoraggio del traffico. Consideralo il tuo nuovo bonsai: ha bisogno di attenzioni e cure. Osservalo puntualmente per capire cosa funziona e cosa ha bisogno di un tuo intervento.

Utilizza Google Analytics, che ti permette di monitorare la performance del tuo sito web rispetto agli obiettivi. Controlla quante persone lo visitano, quanto tempo trascorrono sulle tue pagine web e le azioni che compiono. Puoi anche impostare dei nuovi obiettivi in termini di entrate , acquisizioni, richieste di informazioni e coinvolgimento. Dedica del tempo a questo aspetto della tua attività e ricorda che se non conosci i tuoi numeri non conosci il tuo business.

Lavorare Online è Un Percorso

Prima ti ho parlato di Webipedia.it, il nuovo portale che ho creato insieme al mio socio Lorenzo. Ci siamo conosciuti a Koh Samui in Thailandia dove vivevo da qualche tempo ed anche lui. Dopo due anni di amicizia e collaborazioni abbiamo unito le forze e lanciato questo sito. Si tratta di un sito web su cui pubblichiamo sotto forma di video corsi tutto quello che sappiamo e che ti serve per lavorare online e per creare la tua attività su Internet.

Prima di questo sito ho lavorato per tre anni alla creazione e alla gestione di SOS-Wordpress.it, su cui ho pubblicato centinaia di articoli relativi al mondo WordPress. Webipedia.it nasce da un’idea avuta seguendo i nostri clienti: una volta aiutati a creare il proprio sito, la vera sfida diventava il renderli autonomi. E di questo si tratta: la possibilità di imparare a creare, gestire e sviluppare il proprio lavoro sul Web.

Dalla costruzione di un blog alla creazione di una newsletter, i passi per lavorare online costituiscono un percorso ben definito, con regole, strategie e tecnologie definite e alla portata di tutti. Ci vuole tempo e impegno, certo, ma con l’approccio giusto puoi farcela e puoi ottenere risultati che vanno persino oltre le tue aspettative.

Questo è proprio ciò che rende Internet uno strumento tanto incredibile. La sua dimensione di possibilità senza fine. Ogni volta che un mercato appare saturo, ne emerge uno inesplorato. Nuovi canali, nuovi approcci, nuove figure professionali, nuove soluzioni: nuovo lavoro. Il trucco sta nel capire e imparare le regole, e applicarle per creare il proprio spazio sul Web.


Foto credit: Shutterstock


Potrebbero Interessarti Anche:




  • nino

    Ottimi consigli !!
    Ma servono a poco, se prima non si riesce a trovare, tra le proprie competenze o passioni, qualcosa di cui le persone hanno bisogno e per cui sono disposte a pagare.
    Non per tutti questa ricerca è facile !!

    • Ciao Nino! Grazie del tuo contributo, sono d’accordo con te al 100%!
      Ottimi consigli anche i tuoi !

    • Andrea

      Ciao Nino grazie del commento 🙂 Nel prossimo articolo che pubblicherò sui Nomadi Digitali allora parlerò proprio di questo!
      Buona giornata

  • DomenicoPuzone

    I consigli sono davvero ottimi, grazie per i suggerimenti. Per quanto riguarda l’atto di cercare lavoro io credo che nel mondo di oggi con caparbietà si riuscirà ad ottenere un risultato! Basta non cadere nel vittimismo ed abbattersi