Iniziare con Un Blog per Aggregare le Persone che Condividono la Stessa Visione

Se hai degli hobby o passioni che ami talmente tanto per le quali sacrifichi il tuo tempo e vorresti urlare al mondo quanto sei felice quando le pratichi, potresti iniziare a farlo attraverso un semplice blog.

Mattia e Mareika: Da anni operiamo nel settore IT gestendo una società che si occupa di strategie web. Dopo aver lottato in passato per uscire dal nostro ufficio e crearci uno stile di vita che ci rappresenti, ora viaggiamo in roulotte fermandoci dove più ci sentiamo a casa nostra. Ci piace sentire il fluire del tempo scandito dai ritmi della natura. Per noi questa è la vera ricchezza.

Pubblicato il: 4 aprile 2017 | Categoria:

Se hai degli hobby o delle passioni che ami tanto potrebbe essere il caso di iniziare a costruire una community di persone che sposano la tua visione, cercando di diventare il loro punto di riferimento online.

A quale scopo?


Inizialmente solo allo scopo di conoscere altre persone che credono in quello che tu credi e condividono le tue passioni. Poi pian piano potresti iniziare a guadagnarci qualcosa fino a raggiungere l’indipendenza economica grazie ad esse.

Guadagnare dalle proprie passioni secondo noi è un’ottima via di fuga che ti permette di diventare un nomade digitale.

In questo articolo non vogliamo parlare di come monetizzare un blog o una community, pensiamo che chi si affaccia a queste attività nel mondo del Web con l’unico obiettivo di “monetizzare” non andrà molto lontano.

Il guadagno economico deve essere la conseguenza e non lo scopo principale.

Condivideremo con te la nostra esperienza su come abbiamo capito quali sono i contenuti che servono per creare una community online attorno ad una passione.


Il Blog Come Strumento per Esternalizzare la Tua Passione

Per noi una passione è una vocazione per la quale dedichi il tuo tempo agli altri senza aspettarti un ritorno economico, lo fai e basta. Lo fai perchè la tua passione per quella cosa è talmente forte che il guadagno passa in secondo piano, lo fai perchè credi talmente tanto nella tua passione che desideri che più persone possibili si avvicinano ad essa.

Se sei in questa condizione un buon strumento che ti permette di affinare le tue capacità comunicative è il blog.

Si, un semplice blog dove ti racconti, racconti tutti i trucchi e segreti che hai appreso per sviluppare al meglio la tua passione è un ottimo trampolino di lancio.

Intanto, lo sappiamo, già spendi ore del tuo tempo a raccontare agli amici le tue mirabolanti imprese e scriverle in un blog non può che essere la normale conseguenza delle tue azioni. Sicuramente il tutto ti risulterà naturale.


Come Costruire il Tuo Primo Blog

Se parti da zero online ci sono milioni di guide operative su come costruire un blog, ti sarai accorto che la maggior parte di esse coinvolge WordPress, una piattaforma open-source che ti permette di gestire un blog in piena autonomia.

Tra tutti i corsi che ci sono online
per costruire un sito/ blog ci sentiamo di consigliarti “Costruire un sito”, non per sentito dire ma perchè lo strumento messo a disposizione per la creazione e gestione delle pagine è super intuitivo, oltre a questo, se non hai molta dimestichezza con il mondo web il corso è corredato da una serie di video tutorial che ti spiegano nel dettaglio come far prendere vita alle tue idee. ( PS** nessuno ci paga per promuoverlo)


Quali Contenuti Scrivere nel Blog

Capire che tipologia di contenuti scrivere nel blog è un’operazione molto delicata. Anche se ti potrà sembrare scontato cosa scrivere capirai con il tempo che non è così e tutto dipende dalle persone che leggono il tuo blog, saranno infatti i tuoi lettori che ti indicheranno la strada giusta ma tu devi essere pronto a capire le loro esigenze.

Ti riportiamo un esempio vero, qualcosa che è successo direttamente a noi.

Quando abbiamo creato il nostro blog Caravan Trips abbiamo iniziato a scrivere contenuti alla rinfusa che toccassero tutti gli argomenti legati al mondo della roulotte, siamo passati dalle recensioni di roulotte a raccontare i nostri itinerari, abbiamo spaziato verso tips and tricks legati alla roulotte e consigli su come trovare i migliori campeggi.

Attraverso questi articoli abbiamo potuto capire quali erano i bisogni delle persone e concentrare le nostre energie dove gli utenti erano più sensibili, abbiamo capito quali erano i contenuti che volevano leggere.


Capire i Bisogni delle Persone

Quello che devi capire è che se anche il tuo blog è online ti relazioni con delle persone reali che hanno dei problemi reali.

Capire i bisogni dei lettori, le loro perplessità ed aiutarli in modo gratuito attraverso la tua esperienza a superare gli ostacoli che gli si presentano è fondamentale, sarà vitale per il tuo blog e ti permetterà di trasformarlo in una community.

Saper ascoltare ed avere la pazienza di rispondere in modo esaustivo a tutti cercando di capire i loro dubbi è fondamentale per costruire una visione reale per il tuo blog.

Con il termine “visione” intendiamo il perchè il tuo blog esiste, qual’è il tuo credo e deve essere una visione che possa essere condivisibile dalle altre persone.

Deve essere qualcosa per la quale gli altri ci vorrebbero mettere la faccia, qualcosa che li motivi nell’intraprendere il percorso che te hai preso, devi fargli capire che tu credi in quello che loro credono e viceversa.

Attenzione. Questo non può essere costruito con bugie o contenuti scritti ad hoc. Devi veramente crederci, devi maturare la tua visione con il tempo ascoltando i feedback degli utenti e farti portavoce dei loro bisogni.
Devi costruire un cerchio immaginario all’interno del quale gli utenti si sentano sicuri e dove i confini sono marcati dalla tua personale visione.

Per quello che ci riguarda, questo punto è stato fondamentale. Capire i bisogni delle persone è stato fondamentale per formulare la nostra visione e di conseguenza la nostra USP.

Questo acronimo ti risulta sconosciuto? Guarda questo video di Robin Good.


Cosa Fare Dopo Aver Capito i Bisogni delle Persone

Una volta che hai capito quello che gli utenti cercano in merito alla tua passione non ti resta che nutrirli con contenuti di valore. Ti starai chiedendo come fare a capire se è un contenuto è di valore o meno, beh, la risposta per noi è molto semplice, un contenuto è di valore solo le persone sono disposte a condividerlo, solo se le persone lo commentano e ti incitano nel continuare a fare quello che stai facendo.

Non ci sono metriche particolari legate al mondo del web marketing da prendere in considerazione, o meglio, certo che ci sono, ma in questa fase possiamo semplificare dicendo che il contenuto è di valore se le persone manifestano il loro apprezzamento.

Secondo te in quale caso le persone manifestano il loro apprezzamento? Quando risolvi un loro problema o gli fornisci uno spunto costruttivo per indicargli la giusta via.


In conclusione, dopo aver capito quali sono i bisogni delle persone non ti resta che iniziare a scrivere articoli per risolvere i loro problemi in modo da diventare, attraverso il tempo e la costanza, il loro punto di riferimento.


Foto credit: Shutterstock



Potrebbero Interessarti Anche: